Attenzione agli impianti di videosorveglianza illegali

La legge sulla privacy per attività commerciali con personale dipendente prevede l´autorizzazione all´installazione di un sistema di telecamere da parte dell´ispettorato del lavoro.

Richiedente:

  • domanda in bollo + n. 1 marca da bollo
  • copia CCIAA
  • Installatore:
  • certificato CCIAA con abilitazione lettera B
  • certificato di conformità L.37/08 (impianto videosorveglianza)
  • relazione tecnica e caratteristiche apparecchiature
  • planimetria con legendaSanzioni previste in caso di installazione effettuata abusivamente:con verifica            €.1.500,00 con denuncia alle autorità giudiziarie
  • Pertanto si consiglia di regolarizzare il proprio sistema di videosorveglianza.
  • con autodenuncia  €.  393,00 senza denuncia penale
  • Tutta la documentazione va inoltrata all´ispettorato del lavoro di competenza, seguirà un sopralluogo da parte degli ispettori che rilasceranno il nulla osta per procedere all´installazione (potrebbero  verificare: operai, impianto elettrico, messa a terra).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »